sabato 5 agosto 2017

PEPERONATA IN PENTOLA A PRESSIONE

In questi giorni fa molto caldo e cerco di limitare, se possibile, l'uso di fornelli e forni. Certo in una assolata giornata d'estate, una bella peperonata fredda è un ottimo contorno. Una peperonata però, per me, deve risultare bella densa e "al dente", per questo non l'avevo mai preparata in pentola a pressione temendo, al contrario, di ottenere qualcosa di molliccio e stracotto.... L'estate, il caldo e la voglia di peperonata però mi hanno fatta provare e direi che l'esperimento è ben riuscito......


Ingredienti (per 4 persone): 
3 peperoni gialli, 1 cipolla, 200 ml di polpa di pomodoro (se preferite potete usare del pomodoro fresco), 1 cucchiaio di aceto, olio extravergine di oliva, sale.

Procedimento:
Pulire i peperoni, lavarli e tagliarli a pezzettoni. Lavare e tritare la cipolla. Mettere l'olio nella pentola, aggiungere la cipolla e i peperoni. Cuocere a fuoco vivace per 4 minuti, mescolando di tanto in tanto. Unire la polpa di pomodoro, aggiustare di sale, chiudere la pentola e aumentare la fiamma al massimo. 


Al sibilo calcolare 5 minuti, dopo aver abbassato la fiamma. Aprire la pentola, aggiungere un cucchiaio di aceto mantenendo sul fuoco almeno 1 minuto (mantenete un po' di più se le verdure avessere fatto acqua).
Può essere consumata calda o fredda.

A me la peperonata piace consumata a temperatura ambiente, quindi una volta pronta la lascio raffreddare sul fornello.

Nessun commento:

Posta un commento